fbpx

Migliora le tue Prestazioni e rispetta la tua Salute stimolando il "doping naturale" che è già dentro di te

Video n.1 di 3
 Sprigiona i tuoi Super Poteri

Prossimi video:

Video N.1

SPRIGIONA I TUOI SUPERPOTERI

stai guardando

Video N.2

il segreto della tua forza

in arrivo

Video N.3

la magia del recupero energetico

in arrivo

Condividi la tua esperienza qui sotto e ricevi gli altri video

Lascia il tuo Commento

34 commenti a “Hormonal Release System – Video 1”

  1. Sono già un fortunato lettore dei due libri,ho messo in pratica già da 2anni i preziosi consigli
    Del COACH, molto entusiasta e contento dei risultati.
    Poi come tutte le cose ,l’importante è credere in quello che si fa
    Altrimenti…

    Rispondi
    • Grazie per il feedback Roberto!
      Hai perfettamente ragione, la prima cosa è credere in quello che facciamo, che equivale a credere in noi stessi.
      Senza di questo, non si va da nessuna parte, nella vita come nel ciclismo.

      Rispondi
  2. Ho provato a visualizzare l’ormone della crescita: l’ho idealizzato come un piccolo oggetto a forma di “Y” che si muove lentissimamente verso l’alto e verso i due lati dei bracci e, a mano a mano che cresce, lentamente, assume sempre nuovi colori brillanti e luminescenti.

    Rispondi
    • Grazie per la condivisione Roberto.

      E’ bellissimo vedere come la mente di ognuno crei delle immagini differenti, la tua immagine è molto limpida, ha movimento, colore, quindi molto potente!
      Tienila con te, ti servirà per i prossimi video…

      Rispondi
  3. Ciao Omar… intanto grazie per tutto quello che fai per noi cicloamatori, Si vede e si sente benissimo la passione che ci metti per migliorare la qualità della vita da ciclista….! Io l’ormone della crescita lho immaginato subito come l’omino della Michelin..!

    Rispondi
    • Ciao Omar ti seguo con passione e mi impegno nel imparare il piu possibile la bici e la mia passione la mia valbola di sfogo nei momenti piu complicari e grazie e lunica cosa che ti posso dire e per risponderti alla domanda per me l ormone della crescita lo vedo come un puntino stra luminoso

      Rispondi
  4. Ciao Evolution coach man ,quando noi Evoluti riusciamo a connettere Cuore ,Cervello e ANIMA il flow viene da se .
    grazie per quello che ci trasmetterai e Adelante.Un abbraccio a tutti i compagni di viaggio.

    Rispondi
    • Grazie per il tuo interesse Andrea, segui i prossimi video e le email che ti manderò, sono in arrivo nuovi contenuti molto preziosi e importanti.
      A presto
      Davide

      Rispondi
  5. Ciao Omar.. dici cose vere, semplici ed efficaci, A volte bisogna “alzarsi dal divano” e fare un piccolo sforzo mentale per avere già dei benefici personali che si riflettono all’estero. Non ho ancora letto il libro. Lo prenderò.

    Rispondi
    • Ciao Marco, grazie per il tuo feedback.
      Proprio così, a volte basta cambiare il nostro equilibrio biochimico per creare uno stato diverso, attivarci, fare le cose che ci piacciono, o non ci piacciono.

      Rispondi
  6. Ciao Omar, sempre molto chiaro e preciso, ho letto il tuo libro e sto cercando di mettere in pratica i tuoi consigli (insegnamenti),devo dire che sto ottenendo ottimi risultati, oltre al ciclismo pratico anche corsa e adesso sto preparando la maratona di Milano, i tuoi suggerimenti mi stanno supportando sia prima che dopo l’allenamento e soprattutto nella vita di tutti i giorni. Riesco a percepire l’allenamento non più come “fatica/obbligo” ma come divertimento, anche il recupero è più veloce nonostante i miei 62 anni. Grazie a te Omar e a Davide per il bel lavoro che state facendo!

    Rispondi
  7. Seguo da diverso tempo la metodologia,le pubblicazioni e tutto la “conoscenza” di Omar che ha contribuito a migliorarmi,come persona,atleta e allenatore/coach.

    Rispondi
  8. Scaricato Recovry Sound Training, sono 10 minuti di rilassamento e piccola ma grande ricarica di energia. Praticamente una sorta di meditazione con l’aggiunta di una visualizzazione per ricaricare velocemente mente e corpo.. Bel colpo Omar, ormai non mi stupisco più man mano che ti conosco.

    Rispondi
  9. Spero che mi aiuti a vedere il ciclismo non sempre come fatica/ obbligo, ma come divertimento e migliorare nello stesso tempo le prestazioni. Grazie per il prezioso contributo.

    Rispondi

Rispondi a filippo Annulla risposta